Che suono fa?

Molto spesso l’inquinamento non si vede: le sostanze di cui è composto sono invisibili agli occhi… ma al naso, tante volte, no! Pensa per esempio agli stabilimenti industriali o a qualsiasi altra attività che richiede l’utilizzo di combustibili fossili: molto probabilmente non vedrai l’inquinamento che producono, ma ne avvertirai comunque la presenza. Perché? Perché puzza!

 

Quindi non solo l’inquinamento fa male alla salute, ma può anche procurarci un sacco di fastidi con la sua puzza: una casa mal arieggiata, per esempio, puzzerà probabilmente di umidità, rendendo la vita meno piacevole a chi la abita; una camera dalle pareti tinteggiate con vernici tossiche sarà piena di sostanze e COV (composti organici volatili) dannosi. E sai qual è la cosa peggiore della puzza? Che copre e rovina i buoni profumi!

 

Se per esempio qualcuno nella mia famiglia fumasse, e riempisse l’aria della puzza di tabacco, o dipingesse la parete con materiali scadenti spargendo in giro odori sgradevoli, mi rovinerebbe gli odori che più adoro di casa mia: il profumo inconfondibile della mia padroncina, per esempio; quello appetitoso della pasta a forno che la mia famiglia mangia ogni domenica; e anche quello della mia adorata pappa! Ecco dunque un altro buon motivo per evitare sostante e prodotti inquinanti: proteggere i buoni odori!

 

E tu? Quali sono i profumi che più ami di casa tua? Elencane tre!

…………………………………………………

…………………………………………………

…………………………………………………